If it's fine tomorrow. 

In scena due figure femminili che rappresentano due visioni dell'arte e del tempo, come nel romanzo “Gita al faro di Virginia Woolf, da cui lo spettacolo è liberamente tratto.

Nel racconto non succede niente, piccoli aneddoti come la perdita di una spilla, la lunghezza di una calza fatta a maglia o la posizione di un albero in un quadro, ma in realtà è una storia colma di simboli e densa di riflessioni.

“If it's fine tomorrow " (Se domani farà bello) è uno spettacolo sul tempo che passa e la finestra  attraverso cui lo si vede passare. Ma guardare dalla stessa finestra non significa vedere lo stesso paesaggio. 

Il fluire della memoria e il miracolo dell'istante offrono visioni fragili o rivelazioni fugaci, rappresentate dalla danza, la musica, le parole, con intensità e gentile ironia. 


Photos : ©Rachelle Simoneau

S'il fait beau demain (ph A.Maniscalco).

Photos : ©Antonio Maniscalco

Ideazione, coreografie e interpretazione: 

Matilde Gennari , Danila Massara

Musiche: Joep Beving ; Sting ; Polerik Rouviere ; Wim Mertens ; Abel Korzeniowski ;  Nils Frahm.

Voce off : Virginia Woolf

Costumi: Matilde Gennari

Accessori e scenografie: LaboratoART
Produzione : Cie LD'A Linea d'aria 

Sostegno alla produzione: Centre Culturel Bertin Poirée - Paris, Francia ;  CND Centre National de la Danse - Pantin, France.


  • w-facebook
  • w-googleplus